venerdì 9 settembre 2011

Spaghetti alla cipolla e zafferano della mamma

Il piatto di oggi è un piatto che mi prepara la mia mamma da quando sono piccolo e che ogni volta che lo mangio mi piace di più.

Si tratta degli spaghetti con cipolla e zafferano!

Un piatto assolutamente gustoso, dalla preparazione superveloce, con uno solo difetto…una volta finito ricominceresti subito!

Dunque per iniziare mettete su l’acqua per gli spaghetti. Una volta fatto prendete una bella padella antiaderente e mettete dentro un bel tocco di burro che dovrete far sciogliere con la fiamma al minimo.
Una volta che il burro si sarà sciolto e scaldato buttate dentro la cipolla. Mi raccomando non dovete fare un soffritto, ma semplicemente cuocere la cipolla, quindi, ancora prima che stia per venire al modo la cipolla soffritta, sfumate con il vino bianco.
Coprite il tutto con un coperchio e mescolate di tanto in tanto. Fate passare più o meno un 10/15 minuti, qui dovrete andare ad occhio.
Quando vedrete la cipolla ammorbidita aggiungete lo zafferano e mescolate per un minuto circa.
Dovreste ottenere questo risultato:
  
Fatto ciò, scolate gli spaghetti al dente, buttateli nella padella del sugo, mescolate per bene, mettete un’altra piccola noce di burro per ammorbidire e impiattate.
Sul fondo della padella rimarranno un sacco di cipolle che dovrete aver cura di mettere sugli spaghi per fare una presentazione esteticamente più gradevole.
Se volete date una spolverata di formaggio.
Considerate che se siete al primo appuntamento o avete un colloquio di lavoro dopo potete mangiare tranquillamente questo piatto perché non comprometterà in alcun modo i vostri rapporti sociali!

Buon appe!


Lista della spesa per due persone

Spaghetti 400 gr…ok scherzo!facciamo 200gr
1 bustina di zafferano
½ bicchiere di vino bianco
1 Cipolla
Formaggio grattugiato a piacere.

6 commenti:

  1. No...Non è la picchio pacchio, dalla foto su fbho scambiato le cipolle per pomodori, ma mi riprometto di farla questa!!!

    RispondiElimina
  2. Brava tu!

    vedrai che non te ne pentirai!è davvero buona buona in modo assurdo :-D

    se ci abbini un buon vinello poi...clap clap!!!

    RispondiElimina
  3. Ma cipolla rossa, bianca o gialla?

    RispondiElimina
  4. Fatta di nuovo, una certezza :-)

    RispondiElimina