sabato 11 marzo 2017

Fagottini di tacchino con cima di rapa e burrata

Eccoci tornati!
Con le bellissime giornate di questo periodo viene ancora più voglia di mangiare qualcosa di sfizioso!
Proprio per questo vi proponiamo oggi una bellissima e soprattutto buonissima ricetta.

Prima di tutto vanno pulite e fatte lessare per 5 minuti in acqua bollente e salata le cime di rapa.
Una volta pronte, lasciatele raffreddare per bene e poi strizzatele a dovere. E' importante questa procedura per evitare che il ripieno sia troppo umido. Adesso non vi rimane che tritarle grossolanamente con il vostro bel coltello e metterle in una ciotola.

Ora scolate la vostra burrata e, anche qui, andiamo a sminuzzarla. Terminata questa operazione, la nostra buonissima burratina raggiungerà le cime di rapa nella ciotola.

A questo punto per completare il magico trio della ciotola mancano solo dei pomodorini secchi tritati.

Se volete fare poker potete aggiungere anche del grana grattuggiato ( io non l'ho messo)

Amalgamate il tutto per bene ed il vostro ripieno è pronto.

Per la panatura ci servirà del pan grattato, dei grissini sbriciolati con le mani (siiiiii ancora più croccantezza) e un po' di peperoncino in polvere  o meglio  ancora secco (qui andate a gusto)

Mmm...cosa manca? a già! i fagottini :-D! Prendete le vostre belle fettine di fesa e battetele col batticarne. Più saranno sottili più sarà facile preparare i fagottini e più veloce sarà la cottura.

Stendete le vostre fettine battute, distribuite su un lato il ripieno e col lato libero chiudete il fagottino. Premete per bene sui bordi per chiudere il tutto. Con premete bene intendo benissimo! la delusione di vedere uscire il ripieno in cottura richiede anni di terapia :-D

Passate ora i fagottini nell'uovo e poi nel pane.

Veniamo alla cottura. In una padella mettete un dito di olio (in orizzontale il dito, non in verticale...non fate come me quando dico che ho bevuto un dito di vino :-D). Friggeteli un minuto per lato, asciugateli, metteteli in una teglia da forno e infornate a forno caldo (180°) per 15/20 minuti a seconda dello spessore.

Salate e...Buon appe!!!


(la foto avrebbe potuto certamente esser migliore, ma la gola ha prevalso in questo caso)

Lista della spesa

6 fette di fesa di tacchino
500 gr di cima di rapa
250 gr di burrata
grissini
pan grattato
grana
peperoncino in polvere o secco
pomodorini secchi
olio di semi per friggere
sale


domenica 19 febbraio 2017

Cheese cake alla giapponese

Contro il logorio della vita moderna bisogna coccolarsi con dei buoni dolcetti 😀
Girando un po' su internet ho trovato questa ricetta, che ho provato e ora vorrei condividere con voi.
Il dolce che vi propongo oggi ha almeno tre pregi. Il primo è che è velocissimo, il secondo è che richiede pochissimi ingredienti ed infine, il terzo, oh, è pure buono! Ed oltretutto vi avanzerà del cioccolato bianco per ingannare l'attesa della cottura :-)

Iniziate accendendo il forno a 170°, così sarà già a temperatura.
Iniziate rompendo...le uova. Separate i tuorli dagli albumi.
Sciogliete il cioccolato. A bagnomaria oppure al microonde. Io ho provato al microonde e l'ho bruciato. Quindi se nei commenti volete scrivermi come avete fatto...beh farete cosa gradita.
Una volta sciolto il cioccolato amalgamatelo con il formaggio, quindi aggiungete i tuorli e amalgamate per bene.

A parte montate gli albumi a neve. Quando avrete un composto bello compatto aggiungete un poco alla volta e mescolando dal basso verso l'alto l'impasto col cioccolato. Non voglio mettervi pressione, ma questo è il passaggio decisivo. Se gli albumi si dovessero smontare sappiate che non vi attende nulla di buono...

Ora prendete una tortiera (dai 15 ai 17 cm di diametro) imburratela, foderatala sotto e ai lati con carta da forno ed infine versateci dentro il composto che avete ottenuto.

Mettete la tortiera in una teglia da forno e aggiungete alla teglia dell'acqua cada per effettuare una cottura a bagnomaria in forno.

Per 15 minuti cuocete a 170°, poi abbassate a 160° per altri 15 minuti ed infine a forno spento per un altro quarto d'ora.

Lasciate raffreddare, togliete dalla tortiera, aggiungete lo zucchero a velo e buon appe!!!



Lista della spesa

3 uova
120 g cioccolato bianco
120 g crema di formaggio (io ho usato Philadelphia, ma forse col mascarpone...:-))
Zucchero a velo